DQ61 – Dispositivo per la protezione, controllo, monitoraggio termico di trasformatori motori, generatori elettrici, applicazioni industriali

  1. Richiesta informazioni





    Nome e Cognome (richiesto)
    Azienda (richiesto)
    La tua email (richiesto)
    Telefono (consigliato)
    La tua richiesta
    Dichiaro di avere letto l’informativa sulla privacy e di autorizzare il trattamento dei dati personali ai sensi della legge 196/2003. I dati saranno utilizzati esclusivamente per le finalità indicate, mantenuti riservati e in nessun caso saranno comunicati a terzi.
  2. Download

Descrizione


ft-dq6101

L’ apparecchio DQ61 è un controllore di temperatura progettato in particolare per l’utilizzo su macchine elettriche come trasformatori, motori, generatori.DQ61 protegge la macchina dai sovraccarichi che portano all’innalzamento di temperatura degli avvolgimenti; comanda l’accensione dei ventilatori con i quali mantiene la temperatura del trasformatore nei limiti normali di lavoro; segnala le condizioni di allarme; interviene comandando il distacco e la messa fuori servizio del trasformatore prima che si arrivi ad una situazione di pericolo.

Un sistema di autodiagnosi verifica continuamente lo stato delle sonde di temperatura e lo stato di funzionamento interno, segnalando eventuali anomalie.

Può gestire fino a quattro sonde di temperatura Pt100 e tre stadi di allarmi. Il modello DQ61 è in contenitore per montaggio fronte quadro, con dimensioni d’ingombro frontale di 96x96mm profondità 115mm.

Un display grafico OLED ad altissimo contrasto, autoilluminato, permette la visualizzazione contemporanea delle quattro temperature monitorate e dei tre allarmi. I menu a scorrimento aiutano e guidano nella programmazione dei parametri con chiari messaggi, nella lingua selezionata dall’operatore.

CARATTERISTICHE TECNICHEdi-dq6101

Alimentazione Universale 90…250Vca 50/60Hz e 16…26Vcc/ca, <4VA
Ingressi disponibili N°4 per sonde di temperatura tipo Pt100 a tre fili
Compensazione della lunghezza cavi fino a 500m (0,5mm2)
Collegamenti esterni Morsetti per cavi max 1mm2 per Pt100 e max 2,5mm per rele e alimentazione
Campo di temperatura misurata / controllata -20 … +200°C
Precisione di misura Migliore di 0,4°C ±1 digit
Relè d’uscita per allarme N°2 tipo SPDT 5A 250V per ALLARME e TRIP
Relè per comando del ventilatore N°1 tipo SPDT 5A 250V
Relè di segnalazione guasto sonde o anomalia di funzionamento N°1 tipo SPDT 5A 250V
Visualizzazione Su display grafico OLED 2,4” 128×64 pixel
Tastiera Capacitiva, a sfioramento
Segnalazione allarmi Con 4 led dedicati e con messaggi di testo sul display
Lingue disponibili Italiano, inglese, francese, spagnolo, altre a richiesta
Unità di misura °C o °F
Dimensioni Frontale 96x96mm, Ingombro interno quadro 115mm
Montaggio Fronte quadro
Foratura pannello 90x90mm
Costruzione conforme alle direttive CE 2006/95/CEE (Bassa Tensione) e 2004/108/CEE (EMC)
Protezione contro i disturbi elettrici EN61326-1
Rigidità dielettrica 2500Vca per 1 minuto
Isolamento Migliore di 100MOhm a 500Vcc tra terra e gli altri terminali
Grado di protezione frontale IP40, opzionale IP65
Temperatura ambiente di lavoro -20 … +60°C
Umidità Massimo 90% non condensante
MTBF Maggiore di 100.000 ore
Memoria interna Oltre dieci anni
Dati memorizzati Max temperatura di ogni canale;Numero di attivazioni di ciascun allarme
Interfaccia opzionale Uscita seriale RS485, protocollo MODBUS RTU
Autodiagnosi con segnalazione di errore sul relè FAULT.
Contatori integrati parziale e totale, per le ore di lavoro fatte.
Possibilità di programmare periodici azionamenti del ventilatore dal menu di servizio.
Funzione FCD: possibilità di impostare un allarme per variazione troppo rapida (°C/s) di temperatura, dal menu di servizio.
Possibilità di abilitare l’attivazione degli allarmi per le sonde P1 P2 e P3 dal menu di servizio.
Possibilità di abilitare l’attivazione degli allarmi per la sonda P4 dal menu utente.

sch-dq6101