condizioni di vendita

Scarica il documento pdf

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

1) ORDINI – Gli ordini d’acquisto possono essere effettuati solo da operatori del settore e regolarmente iscritti negli archivi della K-FACTOR srl. Gli Ordini possono essere inoltrati attraverso e-mail (info@kfactor.it). Le ordinazioni sono impegnative per il cliente. Gli ordini per materiale speciale devono essere sempre riferiti ad offerte della K-FACTOR srl. L’ annullamento di un ordine da parte del cliente viene accettato solo se effettuato tramite comunicazione scritta e prima della spedizione. Una volta iniziata la lavorazione non si accettano annullamenti o riduzioni dell’ordine salvo il risarcimento da parte del cliente dei costi di materiale e di lavorazione sostenuti fino al momento della sospensione. Gli Ordini possono essere evasi anche parzialmente e nulla potrà essere addebitato alla K-FACTOR S.r.l. per la mancata o ritardata spedizione dei prodotti ordinati.

Vengono accettate aggiunte all’ordine in corso, ma potrebbero aumentare i tempi di consegna dello stesso. La merce rimane di proprietà della K-FACTOR S.r.l. fino a totale saldo della fornitura da parte del cliente.

2) SPEDIZIONI – Le spedizioni si intendono a carico del committente ed eseguite a suo rischio e pericolo anche quelle in porto franco. I reclami per gli eventuali ammanchi devono presentarsi entro 8 gg. dal ricevimento della merce. Qualora venga pattuito che il costo del trasporto sia a carico, anche solo in parte, della K-FACTOR srl, questa si riserva il diritto di scegliere il mezzo di spedizione più consono.

3) TRASPORTO – La merce viene fornita franco nostro magazzino; viaggia con corriere convenzionato (se non specificato dal cliente nell’ordine). Per spedizioni in contrassegno (Italia) è previsto un addebito pari al 2% sul totale della merce (richiesto dallo spedizioniere). Condizioni diverse da quelle sopra esposte devono essere concordate con il commerciale K-FACTOR S.r.l.

4) TERMINI DI CONSEGNA – Sono da considerare validi i termini di consegna indicati dalla K-FACTOR srl nelle conferme d’ordine. Essi sono da considerarsi comunque solo indicativi. Nei casi di difficoltà nell’approvvigionamento dei materiali, di sciopero o comunque in tutti i casi di forza maggiore, i termini di consegna vengono automaticamente prorogati, comunicando la nuova data di consegna, senza che la K-FACTOR srl sia tenuta a corrispondere indennizzi di sorta. Il cliente ha in ogni caso l’obbligo del ritiro del materiale speciale ordinato all’approntamento.

5) RICEVIMENTO MERCE – Il Cliente è tenuto a controllare la merce all’atto del ricevimento accettandola con riserva nel caso in cui l’imballo risulti danneggiato o non integro o risultino dei colli mancanti. I reclami devono essere inoltrati via e-mail entro 8 giorni successivi al ricevimento della merce.

6) PROCEDURA MERCE NON CONFORME – La garanzia per tutti i nostri prodotti decorre dalla data di fatturazione ed è di 12 mesi.

Per attivare la procedura di reso occorre la richiesta di Numero di Autorizzazione Reso (RMA) per il rientro della merce da effettuarsi tramite corriere/posta. Sulla base di tale numero di autorizzazione, il materiale può rientrare in sede per il successivo controllo; il materiale che dovesse pervenire all’ ufficio resi privo di tale autorizzazione verrà respinto al mittente.

7) PREZZI – Sono quelli in vigore alla data dell’ordine. Tutti i prezzi sono per merce resa franco ns. stabilimento, imballo escluso (se non diversamente espresso) ed al netto dell’IVA.

Qualora nel corso della fornitura si verificassero aumenti nel materiale o negli altri costi di produzione è facoltà della K-FACTOR srl di adeguare i prezzi, anche per gli ordini in corso, agli aumenti verificatisi.

8) GARANZIA – La ditta K-FACTOR srl si impegna a riparare o sostituire gratuitamente quei pezzi da essa riconosciuti difettosi. La merce contestata dev’essere resa alla sede della K-FACTOR srl franco di ogni spesa (come descritto nella procedura di merce resa non conforme). La garanzia decade qualora i pezzi resi come difettosi siano stati riparati o manomessi. Le riparazioni di pezzi difettosi eseguite dal committente saranno riconosciute solamente dietro autorizzazione della K-FACTOR srl dopo approvazione di essa del preventivo di spesa. La K-FACTOR srl non assume responsabilità né riconosce indennizzi di sorta per i danni che si verificano durante l’impiego dei suoi prodotti causa mal utilizzo.

9) IMBALLO – L’imballo è fatturato al prezzo di costo.

10) PAGAMENTI – Saranno riconosciuti validi solo i pagamenti effettuati nei modi e nei termini pattuiti. Trascorso il termine di pagamento la K-FACTOR srl conteggerà gli interessi di mora al tasso del 3% superiore a quello legale, fermo restante il diritto di esigere il pagamento. In caso di ritardato o mancato pagamento da parte del committente la K-FACTOR srl riserva il diritto di sospendere le consegne degli ordini in corso o di pretendere il pagamento anticipato senza riconoscere al committente indennizzi di sorta o risarcimenti. Qualsiasi contestazione dei materiali in corso di fabbricazione o già in possesso del committente non libera quest’ ultimo dall’effettuare il pagamento alla scadenza stabilita e per l’intero ammontare della fattura senza alcuna detrazione.

11) FORO COMPETENTE – Qualsiasi controversia inerente ai rapporti commerciali con la K-FACTOR srl sarà di competenza del Tribunale di Reggio Emilia.